chi siamoproggetti e attivitąpubblicazionimappa

cerca
  progetti ed eventi / progenerale /abstract

Realizzazione di un Piano Formativo nazionale Integrato per il settore Calzaturiero e tessile-abbigliamento

Tac Luiss

In risposta ai processi di trasformazione e ristrutturazione del settore industriale della moda, nelle sue differenti articolazioni (calzature, tessile e abbigliamento, ..), al fine di supportare e promuovere la competitività delle imprese del settore, il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ha assegnato ad un R.T.S. partecipato dal Consorzio Europaform, e di cui fanno parte Luiss Business School – Divisione dell’Università di Roma Luiss Guido Carli, SFC – Sistemi Formativi Confindustria S.C.p.A., Officine Multimediali S.r.l. ed Hermes Lab S.r.l., un progetto di ricerca teso a dare attuazione agli accordi sottoscritti dai rappresentanti delle parti sociali dei settori calzaturiero e tessile abbigliamento (ANCI, SMI-ATI, FEMCA CISL, FILTEA CGIL, UILTA UIL), relativamente alla formulazione ed implementazione di misure di supporto a favore delle politiche per l’occupazione e della competitività nell’ambito dei relativi settori. Il progetto di ricerca parte da queste premesse e si sostanzia fondamentalmente nella realizzazione di un rapporto che analizzi gli scenari evolutivi del settore, sia per ciò che riguarda il quadro economico-competitivo, che per la trasformazione delle professionalità e delle competenze richieste, così articolato:

  • analisi degli scenari e prospettive dei settori moda, centrata sulle trasformazioni strutturali e le nuove professionalità;
  • sistema delle relazioni industriali;
  • analisi delle nuove professionalità, delle competenze chiave e dell’offerta formativa.

Le evidenze del rapporto saranno utili per una valorizzazione, da svolgersi nell’ambito del progetto, del patrimonio professionale esistente, attraverso la sperimentazione di nuovi strumenti formativi che supportino la mobilità, l’inserimento ed il reinserimento nel mercato del lavoro del settore (training card e mobility card). Il contributo specifico offerto dal Consorzio Europaform è sì trasversale a più fasi di ricerca, ma assume un peso significativo con riferimento al sistema delle relazioni industriali rispetto al quale ci si pone tre obiettivi: i) monitorare lo stato delle relazioni industriali delle due  filiere; individuare e valorizzare le buone pratiche da poter successivamente diffondere mediante azioni d’informazione/formazione dei rappresentanti degli attori che agiscono nel sistema di relazioni industriali; costituire le basi per la messa a punto di una proposta di osservatorio permanente delle relazioni industriali del settore.

 

 

13 maggio 2010

Convegno

Competitività del settore Tessile Abbigliamento Calzaturiero:

scenari e prospettive di sviluppo

LUISS Guido Carli - Sala delle Colonne - Viale Pola, 12 - Roma.

Per maggiori informazioni rivolgersi al dottor Federico Baldelli presso il Cesos.

 

powered by Officine Multimediali®